HomeLibriOLTRE LA FOLLIA – Dal porno al Surrealismo fino a Socrate

OLTRE LA FOLLIA – Dal porno al Surrealismo fino a Socrate

17,00

IN PRE-ORDER

Autore: Luigi Zanuso, Luigi Atomico, Dario Lussuria con Nico Parente

Collana: Cinema

Pagine: 132, Brossura

ISBN: 979-12-81185-15-9

Descrizione

In questa autobiografia il regista Luigi Zanuso, un outsider dell’hard, si racconta senza veli ripercorrendo, con Nico Parente, una carriera singolare che lo ha visto videotecaro, regista, produttore, attore, vero e proprio talent scout del porno e maestro di quel “surrealismo folle” da lui inventato. Per i cultori sarà sempre Luigi Atomico, per molti Dario Lussuria, per pochi altri Rodolfo Babilonia, ma in queste pagine Luigi Zanuso va oltre il suo estro creativo, presentandosi a tutti per chi è veramente.

 

Luigi Zanuso:Mi definisco un visionario, un realista, un tragico, un ironico, un trasgressivo e un rivoluzionario. Tutte realtà contrastanti, che mi appartengono“.

La vita di Zanuso può essere riassunta così: “A vent’anni pensieroso, a trent’anni visionario, a quarant’anni commerciante, a cinquant’anni imprenditore, a sessant’anni regista, a settant’anni scrittore, a ottant’anni interprete prima di Diogene e poi di Socrate, a novant’anni esploratore del cosmo“.

 

«Non si trattasse di un aforisma fin troppo risaputo, il libro di Luigi Zanuso avrebbe potuto tranquillamente intitolarsi LA VIA DELL’ECCESSO CONDUCE AL PALAZZO DELLA SAGGEZZA. Sì, perché di eccesso il saggio Luigi ammanta non solo sé stesso, volontariamente auto-fagocitantesi dentro a quella poetica, ancorché vetusta, tuttavia sempre possibilmente attraente del «donne e motori», ma anche la sua stessa vita, in un tripudio di fiero anticonformismo e inclinazione implacabile per la stravaganza che difficilmente trova pari finanche nel mondo dello spettacolo più blasonato». (  Mirko Tommasi, dall’Introduzione  )